Messaggio rivolto a tutta la clientela.

In questi giorni c'è stato un nuovo arrivo in famiglia, io e mio marito stiamo facendo del nostro meglio con l'assistenza e l'evasione degli ordini ma indubbiamente sarà tutto più complicato.

Chiediamo un minimo di pazienza e comprensione per la situazione.

Grazie a tutti.

Giuseppina Torino (neo mamma smiley-laughing.gif)

Case Editrici

Squillo: Bordello d'Oriente Ingrandisci

Squillo: Bordello d'Oriente

PAG01583

Nuovo

19,95 €


Pagando con bonifico otterrai immediatamente uno sconto di 0,40 € su questo articolo. Lo sconto verrà applicato automaticamente durante il checkout.

Disponibile

Nessun punto PLAYA per questo prodotto, raggiungi un minimo di 40€ per cominciare ad accumularne.


Giocatori: 2 - 6
Durata partita: 30 min
Età minima: 18+
Lingua nel gioco: Italiano
Lingua del manuale: Italiano
Utilizzo della lingua nel gioco: Alto

RISERVATO AD UN PUBBLICO ADULTO - V.M. 18


 

Dopo un anno esatto dall’uscita sul mercato dei primi esemplari di Squillo, nelle edizioni prima PAPPA poi DELUXE, è giunto l’atteso momento di BORDELLO D'ORIENTE!
Il nuovo capitolo del gioco SQUILLO, il primo gioco di carte dedicato allo sfruttamento della prostituzione, ideato da Immanuel Casto e anche oggetto di interrogazione parlamentare.
Squillo – Bordello d'Oriente è un nuovo mazzo di oltre 100 carte nelle quali le Squillo -di nazionalità cinese, indiana, vietnamita, mongola, giapponese e thailandese- sono le nuove splendide protagoniste del gioco, manovrate da ogni pappone/giocatore all’interno di un raffinato panorama geopolitico delle terre orientali dove si intrecciano kamasutra e guerra del Vietnam, sesso tantrico e Mao Tse Tung.
Tra le novità presenti nel nuovo capitolo ci saranno le potenti e stupende geishe, le moleste carte Trappola ("Fujiko viene violata da un drago di Komodo"), nuovi ghiotti Eventi ("Rispondo all'attacco sferrando un Hadouken"), preziosi accessori ("No! Una Fendi Tarocca!") e tante nuove Squillo.
Un'altra importante novità è l'introduzione di 6 Guest Card come illustrazioni realizzate appositamente per Squillo: tre carte sono state gentilmente illustrate da artisti noti -Don Alemanno (creatore di Jenus di Nazareth), Christian Cornia e Marco B Bucci- mentre altre tre carte sono le vincitrici del concorso 'Entra nel Bordello', che ha permesso a tre illustratori/fan di entrare ufficialmente nel nuovo mazzo.
Bordello d'Oriente sarà utilizzabile senza il supporto della edizione precedente, ma rimane la possibilità di unire i due mazzi per un tripudio di combattimento infinito.

Scrivi la tua recensione

Scrivi la tua recensione

Articoli simili